Research groups

Biochimica
Responsabile: prof.ssa Paola Dominici – Referente sicurezza: Alessandra Astegno
Biocristallografia

Bioinformatica applicata
Responsabile: dott. Alejandro Giorgetti – Referente sicurezza: Alejandro Giorgetti
Biologia e biochimica
Responsabile: prof. Massimo Crimi – Referente sicurezza: Massimo Crimi
Biologia vegetale e metabolomica

Biotecnologie fitopatologiche
Responsabile: prof.ssa Annalisa Polverari – Referente sicurezza: Annalisa Polverari
Biotecnologie Genetiche

Biotecnologie Microbiche e Microbiologia Ambientale
Responsabile: Prof. Giovanni Vallini - Sede: Ca' Vignal 2, Verona
Chimica agraria
Responsabile: prof. Zeno Varanini – Referente sicurezza: Anita Zamboni
Chimica degli Alimenti

Chimica Inorganica e dello Stato Solido

Fisiologia e biotecnologie vegetali

Genetica agraria

Genetica molecolare
Responsabile: prof. Angelo Spena – Referente sicurezza: Angelo Spena
Genetica Molecolare e Colture Cellulari Vegetali

Immunologia e oncologia teorica sperimentale
Responsabile: dott. Roberto Chignola – Referente sicurezza: Roberto Chignola
Impianti chimici
Responsabile: prof. Franco Cecchi – Referente sicurezza: David Bolzonella
Imprintig molecolare
Responsabile: prof.ssa Alessandra M. Bossi – Referente sicurezza: Alessandra M. Bossi
Ingegneria Chimica Ambientale

Laboratorio di Fotosintesi
Biochimica e fisiologia molecolare della fotosintesi
Laboratorio per lo studio delle relazioni suolo-pianta
Vengono svolte ricerche sulla fisiologia, biochimica e biologia molecolare della nutrizione minerale delle piante sia erbacee che arboree con particolare riferimento, per queste ultime, alla Vite. Le problematiche affrontate sono quelle relative al sistema suolo-rizosfera-radice in relazione alla disponibilita' di nutrienti ed all' azione di fattori esogeni sui meccanismi di assorbimento ionico. Si studiano inoltre le risposte fisiologiche a situazioni di fluttuazioni e stress nutrizionali anche per individuare eventuali meccanismi di adattamento e modificazioni metaboliche. Particolare attenzione è rivolta allo studio dei meccanismi biochimici e molecolari al plasmalemma radicale che attuano e regolano la nutrizione delle piante determinandone le capacità di approvvigionamento.
LAPS (Laboratory for Photovoltaics and Solid State Physics)
The lab has is core business on the preparation, fabrication and characterization of second generation thin film solar cells. CdTe thin film solar cells with efficiencies exceeding 15% have been fabricated, also flexible solar cells deposited on polymer foils with more than 10% efficiency have been made. The laboratory is equipped with many different vacuum deposition machines, and electrical and morphological characterization instruments. The laboratory has also a new different area on the characterization on biological samples and nanostructures by atomic force microscopy.
Metodologie Biochimiche e Stampo molecolare
Preparazione di materiali bio/mimetici per applicazioni bio/analitiche, sensori, separazioni
Food Microbiology Laboratory
The expertise of the group concerns the molecular study of microorganisms related to food production and preservation, including pro-technological microorganisms relevant in the production as well as spoiling microorganisms that may occur, and molecular mechanisms of synergy and antagonism.
Microbiologia enologica

Nanomaterials
The Nanomaterials Research Group is mainly engaged in the development of inorganic and hybrid organic-inorganic nanostructured nature for applications in the biomedical and energetics fields. Recent studies include: - development of biomaterials for applications in medical diagnostics - functionalization of surfaces of nanocrystals - colloidal chemistry of luminescent nanoscale systems - study of the emission properties in the ultraviolet, visible and infrared regions for nanocrystalline systems.
Oncologia Teorica e Sperimentale

Proteomica e spettrometria di massa
Responsabile: prof.ssa Daniela Cecconi – Referente sicurezza: Daniela Cecconi
Scienze e Tecnologie Alimentari
Il settore riunisce i temi di ricerca di natura biologica, fisica e tecnologica che sono alla base dei processi e degli impianti della filiera agroalimentare, dall’approvigionamento delle materie prime alla commercializzazione dei prodotti, lo sviluppo di nuovi prodotti e nuovi processi, la gestione e il controllo della qualità e della sicurezza dei prodotti. Le competenze formative riguardano i processi della tecnologia alimentare, la tecnologia del condizionamento e della distribuzione dei prodotti, la detergenza e la sanificazione degli impianti, le analisi chimiche e la valutazione delle proprietà fisiche e sensoriali dei prodotti, la gestione della qualità dei prodotti, il trattamento dei reflui dell’industria alimentare.
Spettroscopia NMR
Indagini strutturali e dinamiche di biomolecole mediante spettroscopia di risonanza magnetica nucleare in alta risoluzione
Tecnologie alimentari (1)
Responsabile: dott. Corrado Rizzi – Referente sicurezza: Corrado Rizzi
Tecnologie alimentari (2)
Responsabile: dott.ssa Barbara Simonato – Referente sicurezza: Barbara Simonato
Tecnologie Alimentari (3)
Responsabile: Prof. Fabio Favati
Viticoltura
Conduce ricerche in campo viticolo sulla genetica, sulle tecniche di gestione del vigneto, sul rapporto genotipo/ambiente.

Activities

Research facilities