Silvia Lampis

foto,  10 settembre 2018
Qualifica
Professore associato
Settore disciplinare
BIO/19 - MICROBIOLOGIA GENERALE
Settore di Ricerca (ERC)
LS9_7 - Environmental biotechnology (including bioremediation, biodegradation)

Ufficio
Ca' Vignal 2,  Piano 2,  Stanza 41
Telefono
045 802 7095
Fax
045 802 7051
E-mail
silvia|lampis*univr|it <== Sostituire il carattere | con . e il carattere * con @ per avere indirizzo email corretto.

Orario di ricevimento

mercoledì, Ore 14.00 - 16.00,   Ca' Vignal 2, piano 2, stanza 41

Curriculum

Silvia Lampis si occupa di microbiologia ambientale e biotecnologie microbiche industriali e ambientali. I principali interessi di ricerca riguardano le interazioni tra microorganismi (batteri e funghi) con metalli e metalloidi, e composti organici contaminanti in ecosistemi terrestri, e relative applicazioni biotecnologiche.
 

Insegnamenti

Insegnamenti attivi nel periodo selezionato: 33.
Clicca sull'insegnamento per vedere orari e dettagli del corso.

Corso Nome Crediti totali Online Crediti del docente Moduli svolti da questo docente
Laurea magistrale in Biotecnologie per le biorisorse e lo sviluppo ecosostenibile Biotecnologie microbiche industriali (2019/2020)   6  eLearning
Laurea in Biotecnologie Microbiologia generale (2019/2020)   6    [1° turno] (laboratorio)
[2° turno] (laboratorio)
Laurea magistrale interateneo in Science and technology of Bio and Nanomaterials Microbial biosynthesis of nanostructured materials (2018/2019)   6   
Laurea in Biotecnologie Microbiologia generale (2018/2019)   6    [laboratorio 1° turno] (laboratorio)
[laboratorio 2° turno] (laboratorio)
Laurea magistrale interateneo in Science and technology of Bio and Nanomaterials Microbial biosynthesis of nanostructured materials (2017/2018)   6   
Laurea in Biotecnologie Microbiologia generale (2017/2018)   6  eLearning [1° turno] (laboratorio)
[2° turno] (laboratorio)
Laurea in Biotecnologie Microbiologia generale (2016/2017)   6  eLearning [1° turno] (laboratorio)
[2° turno] (laboratorio)
Laurea magistrale interateneo in Scienze e tecnologie dei Bio e Nanomateriali Utilizzo di microorganismi nella sintesi di nanostrutture (2016/2017)   6   
Laurea in Biotecnologie Microbiologia generale (2015/2016)   6  eLearning [Turno1] (laboratorio)
[Turno2] (laboratorio)
Laurea magistrale interateneo in Scienze e tecnologie dei Bio e Nanomateriali Utilizzo di microorganismi nella sintesi di nanostrutture (2015/2016)   6   
Laurea in Biotecnologie Metodologie di microbiologia e genetica (2014/2015)   6  eLearning [2° turno] (Laboratorio Metodologie di Microbiologia)
Laurea in Biotecnologie Microbiologia generale (2014/2015)   6   
Laurea magistrale interateneo in Scienze e tecnologie dei Bio e Nanomateriali Utilizzo di microorganismi nella sintesi di nanostrutture (2014/2015)   6   
Laurea in Biotecnologie Metodologie di microbiologia e genetica (2013/2014)   6    METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I) [2° turno] (Laboratorio)
Laurea in Biotecnologie Microbiologia generale (2013/2014)   6   
Laurea magistrale interateneo in Scienze e tecnologie dei Bio e Nanomateriali Utilizzo di microorganismi nella sintesi di nanostrutture (2013/2014)   6   
Laurea in Biotecnologie Metodologie di microbiologia e genetica (2012/2013)   6    METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I) [2° turno] (Laboratorio)
Laurea in Biotecnologie Metodologie di microbiologia e genetica (2011/2012)   6    METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I) [2° turno] (Laboratorio)
METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I) [3° turno] (Laboratorio)
METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I) [4° turno] (Laboratorio)
Laurea in Biotecnologie Metodologie di microbiologia e genetica (2009/2010)   6    METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I) (Teoria)
METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I) (Laboratorio)
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Microbiologia applicata (2009/2010)   7    2,5  MODULO MICROBIOLOGIA AMBIENTALE (TEORIA)
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Microbiologia applicata (2008/2009)   7    2,5  Modulo Microbiologia ambientale (teoria)
Modulo Microbiologia ambientale (laboratorio)
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Microbiologia generale (2008/2009)   7    Microbiologia generale (laboratorio)
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Microbiologia applicata (2007/2008)   7    2,5  Microbiologia ambientale
Microbiologia ambientale laboratorio

 

Gruppi di ricerca

Biotecnologie Microbiche e Microbiologia Ambientale
Responsabile: Prof. Giovanni Vallini - Sede: Ca' Vignal 2, Verona
Competenze
Argomento Descrizione Area di ricerca
Microbiologia Agraria (Microbiologia del Terreno)- Microbiologia Ambientale - Biotecnologie Microbiche (Non-Alimentari) I principali ambiti di interesse riguardano lo studio sia di singole specie microbiche (batteriche o fungine) sia di popolazioni microbiche complesse in relazione ad attività da queste estrinsecate, che siano significative sotto il profilo della ricaduta ambientale. L'attenzione perciò è rivolta alla catalisi microbica all’interno dei cicli biogeochimici, all’influenza del metabolismo microbico sulle caratteristiche di suoli e corpi idrici, all’interazione funzionale tra microrganismi e piante, al ruolo dei microrganismi nella detossificazione di matrici ambientali contaminate da composti organici per un possibile sfruttamento degli stessi microrganismi nel trattamento di rifiuti/reflui industriali attraverso processi ecocompatibili. Biotecnologie ambientali: bioenergie, bioraffinerie e biorisanamento
Environmental biotechnology, bioremediation, biodegradation
Nanomateriali di origine microbica L'interesse si concentra sulla sintesi di nanomateriali (nanoparticelle o nanotubi) da parte di microrganismi quali batteri (inclusi actinomiceti) e funghi (sia muffe che lieviti), e sul possibile sfruttamento di queste nanostrutture bio-sintetizzate in diversi campi applicativi (es. in funzione di contrasto alla formazione di patine microbiche superficiali, note come biofilms). Viene data attenzione (1) ai ceppi microbici - sia già disponibili che nuovi - capaci ad esempio di indurre la formazione di nanoparticelle trasformando metalli e metalloidi, e (2) alla comprensione dei meccanismi adottati per la genesi delle nanoparticelle, comprese le condizioni per il controllo del dimensioni. Scienze dei Materiali e Nanomateriali
Applied biotechnology (non-medical), bioreactors, applied microbiology
Progetti
Titolo Data inizio
SVILUPPO DI MATERIALI TESSILI SINTETICI CON ATTIVITA' ANTIMICROBICA MEDIANTE L'USO DI NANOPARTICELLE BIOGENICHE DI SELENIO 15/02/18
TEMART - Tecnologie e materiali per la manifattura artistica i Beni Culturali l’arredo il decoro architettonico e urbano e il design del futuro 07/11/17
Dinamica e caratterizzazione molecolare delle cenosi batteriche accumulatrici di poliidrossialcanoati a seguito di processi sequenziali anaerobici/aerobici per lo sfruttamento delle acque di vegetazione dei frantoi oleari (2005) 01/01/05




Organizzazione

Strutture del dipartimento