Evoluzione microflora delle uve dall’appassimento alla vinificazione

Data inizio
1 dicembre 2008
Durata (mesi) 
4
Dipartimenti
Biotecnologie
Responsabili (o referenti locali)
Torriani Sandra

Indagine preliminare sul ruolo di Botrytis cinerea nella produzione del vino Amarone MASI

La presente proposta di ricerca vuole fornire un contributo preliminare alla comprensione del ruolo di B. cinerea nella definizione del profilo compositivo e sensoriale dell’Amarone. Sarà allestita una collezione di isolati che saranno identificati, tipizzati e caratterizzati per studi di monitoraggio e individuazione di ecotipi propri della filiera MASI. Con la costituzione della ceppoteca si intende, inoltre, disporre di un serbatoio di ecotipi da impiegare in future sperimentazioni di inoculo guidato. Saranno valutare le condizioni ambientali più idonee per lo sviluppo di B. cinerea sulle uve Corvina e Rondinella ed effettuate osservazioni microscopiche sulle uve infavate. Infine, si procederà a valutare l’effetto dello sviluppo di B. cinerea sulla composizione del mosto e del vino in funzione dello stadio di sviluppo dell’infezione.

Enti finanziatori:

MASI S.p.A.
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: Ricerca commissionata

Partecipanti al progetto

Sandra Torriani
Professore ordinario
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Biotechnology & Applied Microbiology

Attività

Strutture