Studi strutturali per la determinazione del meccanismo di assemblaggio dei pili nel battere Gram-positivo Streptococcus agalactiae (Streptococco del GruppoB, GBS)

Data inizio
1 settembre 2011
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Biotecnologie
Responsabili (o referenti locali)
Molinari Henriette
Parole chiave
NMR pili Streptococcus agalactiae

Scopo del progetto è lo studio delle basi strutturali della stabilità e del meccanismo di assemblaggio dei pili in Streptococco agalactiae (GBS), la causa principale di sepsi neonatale e di meningite. In GBS le proteine che formano il pilo sono codificate da un cluster genico all’intermo di isole di patogenicità note come PI-1 e PI-2. I pili dei batteri patogeni sono i più importanti fattori di virulenza e quindi importanti candidati vaccini.
La realizzazione del progetto è così articolata:
a) Produzione, tramite tecniche ricombinanti, di tutte le proteine del pilo, arricchite in 15N/13C, sia in forma “full length” che in domini.
b) Produzione delle sortasi associate al pilo (di tipo C espresse nella stessa isola di patogenicità) e delle sortasi non associate al pilo (di tipo A espresse dai batteri Gram-positivi), sia in forma nativa che mutata.
c) Caratterizzazione NMR del folding e della stabilità di tutte le proteine prodotte.
d) Studio strutturale, mediante NMR, delle interazioni tra sortasi e le proteine del pilo GBS PI-2a. Gli studi di interazione saranno guidati dai saggi biochimici condotti dal gruppo di Novartis.
e) calcolo delle strutture dei complessi allo studio

Enti finanziatori:

Ateneo
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: COFATENEO - Cofinanziamento Ateneo progetti di ricerca di Interesse nazionale
Novartis
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: COFATENEO - Cofinanziamento Ateneo progetti di ricerca di Interesse nazionale

Partecipanti al progetto

Attività

Strutture