Espressione seme specifica della GAD65 umana in piante di Arabidopsis thaliana, Medicago truncatula (2005)

Data inizio
1 gennaio 2005
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Biotecnologie
Responsabili (o referenti locali)
Pezzotti Mario
URL
2005072040_001
Parole chiave
PIANTE PER LA PRODUZIONE DI BIO-FARMACEUTICI;GAD65;PROINSULINA;APOLIPROTEINA;TROMBOPOIETINA;ESPRESSIONE STABILE;ESPRESSIONE TRANSEUNTE;SEME;CLOROPLASTO

La produzione “in planta” di proteine ricombinanti di interesse farmaceutico ed industriale offre teoricamente grandi vantaggi di economicità e sicurezza. Quantità illimitate di proteine da utilizzare sia a scopi diagnostici che terapeutici possono essere prodotte attraverso le piante.

Lo scopo principale di questo progetto è di produrre“in planta” proteine ricombinanti per la diagnosi e la terapia di patologie umane, in rispetto della sicurezza alimentare e della tutela dell’ambiente.

In particolare il progetto verterà su:
a- la dimostrazione della possibilità di esprimere specifiche proteine ricombinanti “in planta”;
b- lo sviluppo di strategie, rispettose dell’ambiente e della sicurezza alimentare, per aumentare i livelli di espressione di proteine già espresse “in planta” a bassi livelli;
c- la produzione in planta di proteine ricombinanti umane con un “pattern” di glicosilazione simile a quello umano.

Il progetto studierà le seguenti molecole:

• l’Apolipoproteina (ApoA-I) e la Proinsulina (PROINS): due proteine umane mai espresse “in planta”;
• l’isoforma da 65 kDa della Decarbossilasi dell’acido glutammico (GAD65): proteina umana già espressa “in planta” ma a bassi livelli;
• la trombopoietina (TPO): proteina umana del sangue espressa “in planta”, di cui, però, non sono ancora state determinate le modificazioni post-traduzionali (glicosilazione).

Il progetto ha questi obiettivi specifici:
1) espressione di proteine ricombinanti mai espresse prima “in planta” (ApoA-I e PROINS);
2) compartimentazione dell'espressione di proteine ricombinanti (ApoA-I, GAD65, PROINS and TPO) nei semi di tabacco e di Arabidopsis thaliana e Medicago truncatula tramite l'utilizzo di promotori tessuto-specifici (seme) per aumentare l'accumulo e la stabilità della proteina;
3) produzione di piante transplastomiche di tabacco esprimenti alti livelli di proteine ricombinanti (ApoA-I, GAD65 e PROINS);
4) espressione transeunte di proteine ricombinanti (TPO, ApoA-I, GAD65 e PROINS) utilizzando vettori derivati dal virus vegetale PVX (Virus X della Patata);
5) espressione di una glicoproteina ricombinante (TPO) in due linee di tabacco transgeniche con un ""pattern"" di glicosilazione parzialmente ""umanizzato"".

Enti finanziatori:

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: COFIN - Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale

Partecipanti al progetto

Linda Avesani
Ricercatore a tempo determinato
Luisa Bortesi
Mario Pezzotti
Professore ordinario

Attività

Strutture