Processi biotecnologici industriali (2008/2009)

Corso a esaurimento

Codice insegnamento
4S00196
Docente
Franco Cecchi
crediti
4
Settore disciplinare
ING-IND/25 - IMPIANTI CHIMICI
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1° Sem dal 1-ott-2008 al 6-feb-2009.

Orario lezioni

1° Sem
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 9.30 - 11.30 lezione Aula M  
martedì 10.30 - 12.30 lezione Aula M  
mercoledì 12.30 - 13.30 lezione Aula M  

Obiettivi formativi

Sulla base delle conoscenze fondamentali dei bilanci di massa ed energia, dei fenomeni di trasporto, delle cinetiche biologiche e della reattoristica acquisite durante i corsi di Impianti biochimici e Bioreattori il corso si propone di sviluppare nella loro completezza (dal dimensionamento alle principali variabili di gestione e controllo) alcuni processi biotecnologici di ampia applicazione permettendo allo studente di acquisire la capacità generale di definire gli elementi di dimensionamento, di monitoraggio e controllo di un processo e della filiera di operazioni unitarie che lo compongono.
In particolare sono affrontati processi di interesse ambientale ed energetico: trattamento delle acque reflue; recupero di energia da matrici zuccherine e recupero di energia da biomasse.

Programma

1. Trattamento delle acque reflue:

·Obiettivi dei trattamenti biologici e ruolo dei microrganismi
·Principali processi biologici di trattamento
·Il processo a fanghi attivi: processi di rimozione del carbonio, relazioni per il dimensionamento ed il controllo del processo
·Rese di processo e stabilità
·La sedimentazione secondaria
·Definizione dei parametri principali per il controllo e il monitoraggio del processo
·Elementi di progettazione di sistemi a fanghi attivi
·Processo a fanghi attivi e sue modifiche
·Processi biologici avanzati per la rimozione di azoto e fosforo
·Schema di impianto


2.Recupero di energia da matrici zuccherine:

·Il bioetanolo in Europa e Italia: normativa e stato della produzione
·Bioetanolo: i principali processi di pretrattamento e fermentazione delle materie per l’etanolo di prima e seconda generazione
·Elementi di teoria degli equilibri di fase
·Definizione dei parametri principali della colonna di distillazione e suo dimensionamento secondo McCabe-Thiele


3.Recupero di energia da biomasse:

·Il processo di digestione anaerobica: principio, parametri di controllo e monitoraggio
·Integrazione fra il anaerobica e il processo di depurazione delle acque reflue
·Il processo di co-digestione in presenza di diverse matrici organiche
·Dimensionamento del processo di digestione anaerobica, elementi di recupero energetico

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova scritta, con esercizi numerici e domande teoriche ed eventuale prova orale