Metabolismo secondario delle piante (2008/2009)

Corso a esaurimento

Codice insegnamento
4S00191
Docente
Roberto Bassi
crediti
4
Settore disciplinare
BIO/04 - FISIOLOGIA VEGETALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1° Sem dal 1-ott-2008 al 6-feb-2009.

Orario lezioni

1° Sem
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 11.30 - 13.30 lezione Aula L dal 30-ott-2008  al 6-feb-2009
giovedì 9.30 - 11.30 lezione Aula L  
venerdì 10.30 - 11.30 lezione Aula L  

Obiettivi formativi

Il corso di metabolismo secondario si propone di dare una visione integrata di alcuni aspetti fondamentali del metabolismo secondario delle piante a partire dalla relazione tra funzione biologica dei metabolici secondari nella difesa da stress biotici ed abiotici. In particolare verranno trattati i motivi per cui un numero così grande di metabolici secondari delle piante hanno attività farmacologia. Il corso definisce le principali classi di metabolici secondari, le loro vie di biosintesi, i metodi di identificazione dei geni codificanti le tappe delle vie biosintetiche ed infine i principali approcci per la modificazione genetica delle piante per ottenere una produzione mirata di metabolici secondari con valore applicativo, indicando vantaggi e svantaggi dei diversi metodi.

Programma

Programma

Parte 1 : Definizione e sistematica dei metabolici secondari (MSP)

Parte 2 : Funzione ecologica dei MSP e azione farmacologia su mammiferi e insetti.

Parte 3 : I terpenoidi, la sintesi di IPP (isopentenil pirofosfato)

Parte 4 : Gli alcaloidi, biosintesi, sintesi di berberina e definizione di altre vie metaboliche. Applicazioni biotecnologiche.

Parte 5 : I fenilpropanoidi, biosintesi e funzione ecologica.

Parte 6 : Biosintesi di lignine, lignani e suberine.

Parte 7 : I flavonoidi, sintesi e modificazione dei colori dei fiori a scopo industriale.

Parte 8 : Biotecnologia dei carotenoidi per la produztione di coloranti, vitamine e antiossidanti.

Parte 9 : Trasformazione nucleare e cloroplastica nell’espressione di prodotti secondari.

Parte 10: Tossicità dei prodotti naturali e artificiali. Test di Ames.

Modalità d'esame

Modalita d'esame
l’esame ha tre componenti.

a) Scritto. In 45 minuti verrà saggiata la capacità dello studente di descrivere le principali vie metaboliche con le formule dei metabolici principali, gli enzimi e d i co-fattori implicati.
b) Presentazione di un articolo a scelta tra una lista fornita a fine corso. E' possibile che questa parte di esame venga anticipata durante il corso.
c) Orale. Lo studente discuterà gli argomenti del corso cercando di dimostrare spirito critico e consapevolezza della struttura della materia di studio. Una lista delle domande più comune è fornita alla fine del corso.