Enografia nazionale ed internazionale (2007/2008)

Corso disattivato non visibile

Codice insegnamento
4S02033
Docente
Mariano Francesconi
crediti
3
Settore disciplinare
AGR/15 - SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 8-ott-2007 al 31-gen-2008.

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 14.30 - 17.30 lezione Aula B (Lebrecht) dal 21-nov-2007  al 31-gen-2008

Obiettivi formativi

L'obiettivo del corso è quello di fornire una conoscenza delle diverse realtà produttive mondiali; la storia e la tradizione delle più importanti regioni viticole, la distribuzione varietale, l'unicità di certi vitigni.
Allo stesso modo l'approfondimento delle varie tipologie di vini, la legislazione e le eventuali classificazioni seguite in ogni nazione e/o regione del mondo.
Portare i partecipanti ad individuare e riconoscere, in base alla descrizione organolettica dei vini trattati, le particolarità e quindi il legame territoriale, il valore oggettivo e di mercato. Anche gli approfondimenti storici dovranno servire ad avere una visione più ampia del mondo enologico come aspetto di cultura e di vantaggio promozionale.

Programma

I^ lezione:LA DIFFUSIONE DELLA VITE NEL MONDO; L'EVOLUZIONE NEL TEMPO; ENOGRAFIA NAZIONALE: LE REGIONI VITIVINICOLE DELL'ITALIA SETTENTRIONALE.

II^ lezione: ENOGRAFIA NAZIONALE – LE REGIONI VITIVINICOLE DELL'ITALIA CENTRALE, MERIDIONALE E DELLE ISOLE

III^ lezione: LA FRANCIA: STORIA E LEGISLAZIONE VITICOLA; LE ACQUEVITI; LA VALLE DELLA LOIRA, LA CORSICA, LA PROVENZA, LANGUEDOC E ROUSILLON, LO JURA, LA SAVOIA ED IL SUD-OVEST; TERRITORIO, CLIMA, CLASSIFICAZIONI, VINI

IV^ lezione:LA FRANCIA: CHAMPAGNE, ALSAZIA, BORGOGNA c.s.

V^ lezione: LA FRANCIA: BORDEAUX, I VINI ROSSI, I VINI BIANCHI, I VINI DOLCI; LA VALLE DEL RODANO

VI^ lezione: LA PENISOLA IBERICA: LA SPAGNA, IL PORTOGALLO, I VINI FORTIFICATI

VII^ lezione: EUROPA CENTRALE ED ORIENTALE: GERMANIA, AUSTRIA, SVIZZERA, SLOVENIA, UNGHERIA, GRECIA

VIII^ lezione: I PAESI EXTRAEUROPEI: NORD AFRICA, CIPRO, ISRAELE, LIBANO, SUD AFRICA, STATI UNITI, CANADA, CILE, ARGENTINA, AUSTRALIA, NUOVA ZELANDA

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà con una prova scritta, composta da 15 domande aperte e da altre 20 domande vero/falso e con gli appelli orali.