Chimica e biochimica analitica (2004/2005)

Corso disattivato non visibile

Codice insegnamento
4S00174
Crediti
7
Altri corsi di studio in cui è offerto
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Biochimica 3 2° sem Alessandra Maria Bossi
Chimica analitica 4 2° sem Adolfo Speghini

Obiettivi formativi

Modulo: Biochimica
-------
Il corso si propone di fornire agli studenti la conoscenza
dei fondamenti delle metodologie chimiche di tipo analitico di più largo utilizzo,
unitamente ai principi di funzionamento degli strumenti utilizzati. Inoltre, vuole fare
acquisire una manualità di base connessa all’utilizzo di strumentazione di laboratorio
per alcune determinazioni analitiche di tipo spettroscopico e cromatografico.


Modulo: Chimica analitica
-------
Il Modulo di Chimica Analitica si propone di fornire agli studenti la conoscenza di base delle metodologie analitiche strumentali di più largo utilizzo unitamente ai principi di funzionamento di tali strumenti. Inoltre, vuole fare acquisire una manualità di base connessa all'utilizzo di strumentazione di laboratorio per alcune determinazioni analitiche di interesse alimentare, ambientale ed industriale.

Programma

Modulo: Biochimica
-------
Purificazione delle proteine: metodi di rottura delle cellule. Metodi di solubilizzazione delle proteine.
Metodi colorimetrici e spettroscopici applicati alla determinazione della concentrazione proteica.
Metodi spettroscopici e spettrofluorimetria applicati allo studio delle strutture terziaria e quaternaria di proteine e agli stati di associazione tra macromolecole.

Metodi cromatografici applicati alla purificazione di proteine. Cromatografia a scambio ionico. Cromatografia ad esclusione molecolare. Cromatografia di affinità: immunoaffinità, metal chelate, dye-affinity, covalente.

Metodi elettroforetici applicati al controllo della purezza dei preparati proteici e di acidi nucleici. Gel di agarosio. Gel di poliacrilamide. SDS gel elettroforesi. Gel in gradiente di porosità. Isoelettrofocalizzazione. Gel elettroforesi bidimensionale. Colorazioni. Western blotting. Gel elettroforesi di DNA. Elettroforesi capillare di peptidi, proteine e DNA.



Modulo: Chimica analitica
-------
Parte teorica
Introduzione
Tecniche analitiche. Segnale e rumore.

Metodi di analisi spettrofotometrici
Tecniche spettroscopiche. Analisi spettrofotometrica di assorbimento. Titolazioni spettrofotometriche. Spettrofotometri UV-visibile. Spettroscopia IR. Spettrometro FTIR. Fluorescenza e fosforescenza. Spettrofluorimetri.

Spettrometria di massa
Strumentazione. Metodi di produzione degli ioni. Meccanismi di frammentazione. Interpretazione di spettri di massa di piccole molecole organiche.

Metodi di analisi cromatografica
Principi della cromatografia. Estrazione in controcorrente. Allargamento di banda ed efficienza della colonna cromatografica. Analisi qualitative e quantitative. Gascromatografia e relativa strumentazione. Cromatografia liquida ad alte prestazioni. Strumentazione per la cromatografia liquida. Cenni alla cromatografia ionica.


Esercitazioni di laboratorio

- Esperienza di spettrofotometria di assorbimento UV-visibile: determinazione dei nitrati nelle acque.

- Esperienza di spettroscopia IR: determinazione dello spettro di assorbimento di aspirina e olio di oliva

- Esperienza di gascromatografia-massa: determinazione del contenuto di caffeina in Coca-Cola commerciale. Interpretazione dello spettro di massa della caffeina.

Modalità d'esame

Modulo: Biochimica
-------
orale


Modulo: Chimica analitica
-------
E' previsto un accertamento finale dopo presentazione delle relazioni sulle esperienze di laboratorio