Immunologia (2004/2005)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S00179
Docente
Roberto Chignola
crediti
4
Altri corsi di studio in cui è offerto
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
2° sem dal 1-mar-2005 al 10-giu-2005.

Orario lezioni

2° sem
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 14.00 - 16.00 esercitazione Aula F  
venerdì 9.00 - 11.00 esercitazione Aula F  

Obiettivi formativi

Il corso vuole fornire una panoramica dei dettagli molecolari e cellulari alla base della risposta immunitaria e contemporaneamente della complessita’ della regolazione della risposta stessa a livello di sistema. Lo scopo principale e’ permettere allo studente di intuire le problematiche relative alle interazioni tra l’ambiente - soprattutto a seguito delle sue manipolazioni biotecnologiche - e il sistema immunitario con particolare riferimento al rischio associato all’insorgenza delle allergie.

Programma

Programma del corso:

• Il sistema immunitario: immunita’ innata e specifica
• Immunita’ innata: barriere fisiche, biochimiche e chimiche all’ingresso dei patogeni nel corpo umano
• Le principali cellule dell’immunita’ innata: macrofagi, neutrofili, cellule NK e cellule dendritiche
• Cenni sull’infiammazione e sullo shock
• La connessione tra immunita’ innata e l’immunita’ specifica
• Il sistema linfatico e gli organi linfoidi primari e secondari
• Il recettore delle cellule B. Struttura e funzione degli anticorpi
• I geni delle immunoglobuline: regolazione dell’espressione genica in relazione alla maturazione dei linfociti B.
• Meccanismi della generazione della diversita’ anticorpale. Significato funzionale della diversita’ anticorpale nella difesa dai patogeni
• I linfociti T ed il loro recettore
• I geni del TCR: regolazione dell’espressione genica in relazione alla maturazione dei linfociti T
• Analogie e differenze tra TCR e BCR nei meccanismi molecolari della generazione della diversita’
• Struttura e funzione delle molecole del Maggior Complesso di Istocompatibilita’. Biochimica e chimica delle interazioni tra molecole MHC e peptidi
• Genetica del Maggior Complesso di Istocompatibilita’: evoluzione e possibile ruolo dei polimorfismi allelici
• Processazione e presentazione dell’antigene
• Selezione timica: selezione positiva e negativa e loro ruolo nella tolleranza centrale
• Trasduzione del segnale: il caso del segnale trasdotto dal TCR. Necessita’ del secondo segnale nella regolazione dell’attivazione linfocitaria
• L’apoptosi: aspetti morfologici, genetici e biochimici della morte cellulare programmata. Ruolo dell’apoptosi nella fisiologia umana e nella fisiologia del sistema immunitario
• Cooperazione cellulare nella risposta immunitaria
• Il network delle citochine
• Regolazione specifica ed aspecifica della risposta immunitaria: spegnimento mediante apoptosi, mediante attivazione dei linfociti regolatori, bilancia Th1-Th2-Th3
• Classificazione delle reazioni di ipersensibilita’
• La ipersensibilita’ di tipo I: aspetti cellulari, molecolari e genetici. Ipotesi igienica
• La complessita’ del sistema immunitario in relazione alla sua interazione con gli altri sistemi della fisiologia umana con particolare riferimento al sistema neuroendocrino

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Abul K. Abbas e Andrew H. lichtman Fondamenti di Immunologia Piccin ed. Padova 2003 88-299-174

Modalità d'esame

A fine corso lo studente dovra’ sostenere un esame orale

Materiale didattico

Documenti
  • msword   Programma   (msword, it, 24 KB, 20/04/05)