Biotechnology & Applied Microbiology

Giovanna Felis
Professore associato
Franca Rossi
Tecnico-Amministrativo
Sandra Torriani
Professore ordinario
Competenze
Argomento Persone Descrizione
Food Microbiology Giovanna Felis
Franca Rossi
Sandra Torriani
Il Laboratorio di Microbiologia degli Alimenti del Dipartimento di Biotecnologie, grazie a più di 200 articoli pubblicati su riviste scientifiche peer-review, ha una posizione di rilievo nella comunità scientifica italiana e internazionale nel campo della caratterizzazione molecolare della biodiversità microbica, oltre al recente avvio di progetti in genomica e trascrittomica di microrganismi legati all’industria alimentare. Le competenze del laboratorio riguardano lo studio dei microrganismi di interesse alimentare, sia quelli pro-tecnologici, importanti nel processo produttivo, sia quelli indesiderati, nonché i meccanismi molecolari di sinergia e antagonismo. Lo studio della biodiversità ha importanti risvolti applicativi, in quanto ha permesso l’identificazione e la selezione di ceppi microbici con caratteristiche tecnologiche peculiari utili a ottimizzare i processi produttivi dell’industria alimentare (es. lieviti e batteri selezionati per l’industria enologica), lo sviluppo di prodotti innovativi (es. probiotici per l’industria lattiero-casearia) e la valorizzazione di prodotti tipici locali (es. studio della microflora autoctona). Al tempo stesso, le competenze del laboratorio trovano applicazione nel controllo della qualità e sicurezza delle produzioni alimentari grazie all’utilizzo delle più moderne tecniche diagnostiche molecolari: per l’identificazione di ceppi microbici e di tratti genetici ceppo-specifici (es. tracciabilità delle antibiotico resistenze), per la rilevazione di metaboliti pericolosi per la salute (es. ammine biogene e micotossine), per lo studio di trattamenti anti-microbici specifici in ciascuna filiera produttiva e per lo studio della produzione e applicazione di bio-conservanti (es. batteriocine) in prodotti agro-alimentari. Oltre alle diverse collaborazioni nazionali e internazionali con i più importanti team di ricerca nell’ambito del batteri lattici, che si concretizzano periodicamente in pubblicazioni e compartecipazioni a progetti, il Laboratorio gode di collaborazioni con un’ampia gamma di industrie agro-alimentari, italiane e straniere, produttrici di beni di consumo e di beni industriali, in diverse filiere tra cui: lattiero-casearia, enologica, zootecnica, conserviera, dei prodotti da forno, della lavorazione di carni fresche e di insaccati. Il Laboratorio, coniugando l’avanzamento scientifico e consolidate collaborazioni aziendali, si propone quindi come catalizzatore di innovazioni industriali di prodotto e di processo nonché come fornitore di servizi ad alto contenuto tecnologico.

Attività

Strutture