Identificazione e caratterizzazione di proteine e peptidi bioattivi poco abbondanti del siero di latte

Data inizio
1 ottobre 2009
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Biotecnologie
Responsabili (o referenti locali)
Cecconi Daniela

Le nuove tecnologie dell’analisi proteomica permettono lo studio e la caratterizzazione su larga scala delle catene polipeptidiche poco abbondanti e/o di piccole dimensioni contenute in un campione proteico. Il gruppo proponente, insieme con la componente imprenditoriale Caseificio Elda S.r.l., intende con questo progetto:
a) effettuare prove in azienda con diversi mix di sali e diversi tipi di acidi per migliorare la precipitazione delle proteine principalmente coinvolte nella formazione della ricotta;
b) separare e identificare le proteine poco abbondanti contenute nel siero di latte (e nel residuo della lavorazione);
c) effettuare l’identificazione dei peptidi bioattivi presenti nel siero di latte (e nel residuo della lavorazione).
Le principali tecnologie utilizzate per raggiungere gli obiettivi del progetto saranno: omogenizzazione, pastorizzazione e miscelazione per quanto riguarda Caseificio Elda S.r.l.; ed elettroforesi bidimensionale (2D PAGE), cromatografia liquida ad alta prestazione (nanoHPLC), spettrometria di massa/massa (IT MS/MS) per quanto riguarda l’Università di Verona.

Enti finanziatori:

Ateneo
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: COFATENEO - Cofinanziamento Ateneo progetti di ricerca di Interesse nazionale
Elda s.r.l.
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: COFATENEO - Cofinanziamento Ateneo progetti di ricerca di Interesse nazionale

Partecipanti al progetto

Alessandra Astegno
Professore associato
Daniela Cecconi
Professore associato
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Analytical  (DBT)
Analytical  (DNBM)

Attività

Strutture