Roberto Fiammengo

Foto Roberto Fiammengo Web,  3 aprile 2020
Qualifica
Professore associato
Ruolo
Professore associato
Settore disciplinare
CHIM/06 - CHIMICA ORGANICA
Ufficio
Ca' Vignal 1,  Piano 2,  Stanza 41
Telefono
0458027038
E-mail
roberto|fiammengo*univr|it <== Sostituire il carattere | con . e il carattere * con @ per avere indirizzo email corretto.

Orario di ricevimento

Ricevimento da concordare direttamente con il docente (roberto.fiammengo@univr.it)

Curriculum

RICERCA

Le mie attività di ricerca hanno come obbiettivo la comprensione delle interazioni fra nanoparticelle ingegnerizzate e i sistemi biologici e lo sfruttamento di queste conoscenze nei campi della nanomedicina e della diagnostica clinica e per immagini. A tal fine impieghiamo un ampio spettro di approcci chimici di sintesi e di tecniche analitiche.

Il nostro lavoro è altamente multidisciplinare:
  • ci occupiamo della progettazione e della sintesi di molecole per la ricopertura della superficie di nanoparticelle metalliche
  • sviluppiamo tecniche di bioconiugazione per funzionalizzare le nanoparticelle con peptidi, glicopeptidi, proteine e oligoncleotidi a seconda dell’applicazione desiderata
  • eseguiamo ad un’attenta e completa caratterizzazione chimico-fisica dei materiali
  • studiamo le interazioni dei materiali ottenuti con i sistemi biologici in vitro e in vivo nell’ambito di numerose collaborazioni nazionali e internazionali

NEWS

Siamo parte del progetto europeo “DIRNANO: Directing the immune response through designed nanomaterials” (MSCA-ITN-ETN - European Training Networks funding scheme) che partirà ufficialmente il 1° di ottobre 2020!

Informazioni maggiori sul progetto possono essere trovate qui: https://cordis.europa.eu/project/id/956544
 

BIO

Roberto Fiammengo si è laureato in chimica all'Università di Padova e ha poi conseguito il dottorato di ricerca all’Università di Twente nei Paesi Bassi. Dopo un breve rientro a Padova, ha continuato la sua attività di ricerca per quasi 9 anni in Germania, prima all’Istituto di Farmacia e Biotecnologie Molecolari dell’Università di Heidelberg e poi all’Istituto Max Planck per i Sistemi Intelligenti di Stoccarda. Nel 2012 è rientrato in Italia per ricoprire la posizione di ricercatore – team leader al Centro di Nanotecnologie Biomolecolari dell’Istituto Italiano di Tecnologia a Lecce dove a lavorato fino ad Agosto 2020. Dal 1 settembre 2020 è professore associato di chimica organica all'Università di Verona.

Insegnamenti

Insegnamenti attivi nel periodo selezionato: 4.
Clicca sull'insegnamento per vedere orari e dettagli del corso.