Bioreactors - Teoria (2005/2006)

Course partially running

Course code
4S00307
Name of lecturer
David Bolzonella
Number of ECTS credits allocated
4
Other available courses
Academic sector
ING-IND/25 - CHEMICAL PLANTS
Language of instruction
Italian
Location
VERONA
Period
First Semester dal Oct 3, 2005 al Jan 23, 2006.

To show the organization of the course that includes this module, follow this link * Course organization

Lesson timetable

First Semester
Day Time Type Place Note
Monday 11:30 AM - 1:30 PM lesson Lecture Hall L from Nov 2, 2005  to Dec 25, 2005
Monday 4:30 PM - 6:30 PM lesson Lecture Hall L from Dec 19, 2005  to Dec 19, 2005
Tuesday 2:30 PM - 4:30 PM lesson Lecture Hall D from Nov 14, 2005  to Dec 17, 2005

Learning outcomes

Il corso, riprendendo i principi già introdotti nel corso di Impianti Biochimici, si propone di fornire gli elementi di base e gli strumenti matematici per il dimensionamento relativi alle diverse tipologie di bioreattori utilizzabili nelle produzioni industriali. Vengono inoltre affrontati i temi relativi alla miscelazione ed aerazione dei bioreattori.

Syllabus

1. Cenni di cinetica enzimatica

- Modello di Michaelis-Menten;
- Inibizione enzimatica;
- Inibizione per eccesso di substrato;
- Influenza della temperatura;
- Substrato eterogeneo;
- Fenomeni di trasferimento di massa;
- Cinetica di crescita delle biomasse.



2. Tipologie e dimensionamento di reattori biologici

- Generalità;
- Reattore miscelato continuo (CSTR);
- Condizioni di non idealità;
- Influenza di resistenze diffusionali;
- Cascata di n reattori;
- Reattore singolo con ricircolo;
- Reattore con flusso a pistone;
- Reattore discontinuo batch;
- Reattore fed batch;
- Reattore plug-flow;
- Stabilità di funzionamento di un reattore biologico.

3. Aerazione ed agitazione di reattori

- Criteri fondamentali;
- Trasferimento di materia e di quantità di moto;
- Aerazione senza agitazione meccanica, influenza delle condizioni operative, altezza dei reattori, flusso, equi e contro –corrente;
- Trasferimento in presenza di agitazione meccanica.


Assessment methods and criteria

L’esame consiste in una o più prove scritte, ed una eventuale prova orale.
Costituiscono elemento di valutazione le tesine relative alle esperienze di laboratorio di bioreattori

Studying