Gruppi di ricerca

Chimica del suolo e delle biomasse

Le attività del Lab. di Chimica del suolo e delle biomasse (Cà Vignal 2, stanza 2.31) sono incentrate principalmente sullo studio della sostanza organica dei suoli, sia essa nativa che esogena.

Principali linee di ricerca:
  • caratterizzazione della sostanza organica (fresca, umificata e/o disciolta) in suoli, sedimenti e biomasse;
  • influenza dei cambiamenti climatici sull’evoluzione della sostanza organica in suoli e sedimenti (sink e/o source di C?);
  • biogeochimica di elementi traccia e maggioritari;
  • utilizzo sostenibile di biomasse in agricoltura.
Principali strumentazioni:
  • analizzatore elementare: CHNS vario MACRO cube, con modulo per TOC (Elementar);
  • spettrofluorimetro: spettrofotometro a fluorescenza FL 6500 per misure in em, ex, syn, 3D, dotato di supporto per campioni solidi (PerkinElmer);
  • sistema simultaneo di analisi termica: analizzatore termogravimetrico con calorimetria a scansione differenziale TGA-DSC 3+ (Mettler Toledo);
  • vibrosetacciatore analitico: AS 200 (Retsch);
  • bilancia analitica: bilancia a 6 cifre decimali, WXTE (Mettler Toledo);
  • mulino: vibromulino a sfere MM400 (Retsch);
  • stufa da laboratorio: UF75 (Memmert).
Claudio Zaccone
Professore associato

Attività

Strutture