Biotecnologie delle specie da frutto (2020/2021)

Codice insegnamento
4S008251
Docenti
Giovanni Battista Tornielli, Tiziana Pandolfini
Coordinatore
Giovanni Battista Tornielli
crediti
6
Settore disciplinare
AGR/03 - ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
I semestre dal 1-ott-2020 al 29-gen-2021.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze relative agli aspetti tecnologici, fisiologici e molecolari che riguardano la produzione dei frutti di interesse alimentare. Si illustreranno i meccanismi molecolari che regolano la transizione fiore/frutto e le strategie per il miglioramento della allegagione e la produzione di frutti apireni. Si approfondirà inoltre la conoscenza della fisiologia e del controllo molecolare della maturazione con particolare riguardo agli aspetti che concorrono a definire la qualità del frutto. Verranno forniti esempi di approcci biotecnologici utilizzati con successo per modificare caratteristiche specifiche del frutto e del loro impatto sulla produzione, sulla qualità e sulle fasi di post-raccolta.

Programma

• La transizione da sviluppo vegetativo a riproduttivo. Regolazione della distribuzione dei fotosintati durante lo sviluppo riproduttivo. Il controllo della fioritura; fattori esogeni ed endogeni. Il fotoperiodismo. Le basi molecolari dello sviluppo del fiore.
• Gametogenesi, impollinazione, fecondazione e allegagione del frutto. Lo sviluppo partenocarpico del frutto. Controllo ormonale dell’allegagione del frutto. Approcci biotecnologici per il miglioramento dell’allegagione e produzione di frutti apireni.
• Lo sviluppo del frutto: dalla fase di crescita erbacea a quella di maturazione. I processi, i metabolismi e gli eventi molecolari che caratterizzano la maturazione dei frutti carnosi. Il controllo ormonale della maturazione: fisiologia dei frutti climaterici e non climaterici. L’interazione con l’ambiente di coltivazione per il raggiungimento dei tratti qualitativi e produttivi. La gestione della qualità in post-raccolta: aspetti tecnologici, fisiologici e molecolari della conservazione dei frutti e della shelf-life.
• la selezione/introduzione di caratteri di qualità nelle specie da frutto. Approcci biotecnologici per il miglioramento di caratteri specifici del frutto: esempi e casi studio.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
GRAHAM B. SEYMOUR, MERVIN POOLE, JAMES J. GIOVANNONI, GREGORY A. TUCKER The Molecular Biology and Biochemistry of Fruit Ripening Wiley-Blackwell 2013 978-0-8138-2039-2

Modalità d'esame

L’esame consiste in un colloquio orale sugli argomenti trattati durante il corso e dovrà accertare le capacità dello studente di comprendere i meccanismi fisiologici e molecolari inerenti lo sviluppo del frutto e le applicazioni biotecnologiche rivolte al miglioramento della qualità e della produttività. Le modalità di esame sono le stesse per gli studenti frequentanti e non frequentanti