Functional proteomics (2017/2018)

Codice insegnamento
4S003659
Docente
Alessandra Maria Bossi
Coordinatore
Alessandra Maria Bossi
crediti
6
Settore disciplinare
CHIM/01 - CHIMICA ANALITICA
Lingua di erogazione
Inglese
Periodo
I sem. dal 2-ott-2017 al 31-gen-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire le basi teoriche e lo stato dell'arte delle tecnologie sviluppate per affrontare lo studio funzionale della proteomica.
Il corso integra strategie proteomiche, strategie di analisi targeted, approcci di interazione funzionale tra proteine, array di proteine, predizione di interazione proteina-proteina basata su strumenti di bioinformatica, per affrontare lo studio dei cambiamenti di espressione proteica correlabili alle basi molecolare dei meccanismi patofisiologici dello sviluppo di una malattina. Esempi basati su malattie selezionate.

Programma

Caratteristiche chimico-fisice delle proteine e dei proteomi
Approcci e piattaforme per lo studio della proteomica
Reti interattive bioinformatiche
Arrays proteiche
Imaging SPR
Analisi di proteine e complessi proteici tramite MS nativa
Metodi di arricchimento delle proteine
Approcci biochimici all'interazione proteina-proteica
Crosstalk tumore-microambiente
Identificazione di nuovi bersagli terapeutici cancro al seno

Tutto il materiale di supporto (diapositive e articoli di ricerca originali e selezionati) sarà disponibile sulla piattaforma online.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Ciborowski P. and Silberring J. Proteomic profiling and analytical chemistry: the crossroads. Elsevier 2013 978-0-444-59378-8

Modalità d'esame

L'esame è teso a valutare l'avvenuta acquisizione dei concetti e delle metodologie per lo studio del proteoma funzionale.
L'esame si basa su tre domande aperte a cui rispondere in modalità scritta (2 ore).
La discussione delle risposte è sempre benvenuta.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018