Genetica (2017/2018)

Codice insegnamento
4S00278
Docente
Massimo Delledonne
Coordinatore
Massimo Delledonne
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
BIO/18 - GENETICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I sem. dal 2-ott-2017 al 31-gen-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso fornisce conoscenze relative all’organizzazione del materiale genetico, alla trasmissione e ricombinazione dei caratteri ereditari, alle aberrazioni dei cromosomi e dei geni, alla dinamica dei geni nelle popolazioni. Vengono inoltre introdotte le evidenze genetiche della cancerogenesi e di alcune importanti malattie, e le differenze fra organismi geneticamente modificati e “naturali”

Conoscenza e capacità di comprensione: Gli studenti acquisiranno i concetti fondamentali relativi alle modalità di accesso a informazioni strutturate di tipo genomico e biologico, e modalità per la loro elaborazione e comunicazione; i modelli e le tecnologie biomolecolari di utilizzo fondamentale, e fondamenti della genetica degli organismi animali e vegetali

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Gli studenti saranno in grado di comprendere le basi genetiche della vita; affrontare un percorso formativo (anche di livello magistrale) sia biotecnologico sia bioinformatico.

Programma

LA GENETICA E L’ORGANISMO
I geni come determinanti delle proprietà intrinseche di una specie - La variabilità genetica - Metodologie usate in genetica - Organismi modello - I geni, l’ambiente e l’organismo

I PROFILI DELL’EREDITARIETA’
Eredità autosomica – Cromosomi sessuali ed eredità legata al sesso – Eredità citoplasmatica

LE BASI CROMOSOMICHE DELL’EREDITA’
Lo sviluppo storico della teoria cromosomica – La natura dei cromosomi – Mitosi e Meiosi – Il comportamento dei cromosomi e i pattern di eredità negli eucarioti – I cromosomi degli organuli

LA RICOMBINAZIONE E LE MAPPE DI ASSOCIAZIONE
Pattern di eredità dei geni associati – La ricombinazione – Le mappe di associazione – Il chi quadro

LA GENETICA DEI BATTERI E DEI VIRUS
LA coniugazione batterica – La trasformazione batterica – Genetica dei batetriofagi – La trasduzione

DAL GENE AL FENOTIPO
Geni e prodotti genici – Interazioni tra alleli di un gene – Interazioni gene-proteina

STRUTTURA E REPLICAZIONE DEL DNA
La struttura del DNA – La replicazione semiconservativa

RNA E SINTESI PROTEICA
L’RNA – La trascrizione – Lo splicing - Colinearità gene-proteina - Il codice genetico - La traduzione

REGOLAZIONE DELLA TRASCRIZIONE GENICA
La regolazione genica nei procarioti e negli eucarioti

IL GENOMA DINAMICO: GLI ELEMENTI TRASPONIBILI
Gli elementi trasponibili nei procarioti – Gli elementi trasponibili negli eucarioti

MUTAZIONI, RIPARAZIONI E RICOMBINAZIONI
Le mutazioni puntiformi – Meccanismi biologici di riparazione - Il crossing-over meiotico – Cambiamenti nel numero di cromosomi – Cambiamenti nella struttura dei cromosomi

LA GENETICA QUANTITATIVA
I geni e i caratteri quantitativi – Quantificazione dell’ereditabilità – Localizzazione dei geni

LA GENETICA EVOLUZIONISTICA
Variabilità e divergenza fra popolazioni – La speciazione – L’origine di nuovi geni

LA GENETICA DI POPOLAZIONE
La variabilità genetica – Effetti della riproduzione sessuale sulla variabilità – Le fonti di variabilità – La selezione

LA GENETICA DEI TUMORI
Epidemiologia delle neoplasie ed evidenze genetiche della cancerogenesi. Gli oncogeni e i geni oncosoppressori. L'evoluzione clonale dei tumori

LA GENETICA DELLE MALATTIE
Malattie mendeliane, multifattoriali, da singolo gene con trasmissione non mendeliana, mitocondriali

GLI ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI
Cosa sono gli OGM e cosa sono gli organismi “naturali”


Testi consigliati e diapositive del corso sono disponibili su http://profs.scienze.univr.it/delledonne/Insegnamenti/Index.html

Modalità d'esame

scritto, domande a risposta aperta, votazione in trentesimi

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018