Filosofia della scienza (2016/2017)

Codice insegnamento
4S00960
Docente
Giorgio Erle
Coordinatore
Giorgio Erle
crediti
6
Settore disciplinare
M-FIL/02 - LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II sem. dal 1-mar-2017 al 9-giu-2017.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire un'introduzione alla riflessione filosofica sul rapporto tra le visioni della scienza e le loro conseguenze sul piano etico nella prospettiva delle biotecnologie. Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà dimostrare di avere conoscenze, capacità di comprensione e di riflessione relativamente a questi aspetti.

Programma

Il significato di "episteme" ed "ethos" nel concetto filosofico di natura.

Il programma si compone di due parti:
1)
- Introduzione alla filosofia della scienza;
- La riflessione sulla scienza e la concezione della natura nei seguenti autori ed ambiti tematici: Aristotele, il pensiero pitagorico, Platone, Claudio Tolomeo, la sistematizzazione deduttiva della scienza in Euclide e Archimede, l’atomismo antico, lo sviluppo del metodo aristotelico nel Medioevo, “salvare i fenomeni”, N. Copernico, Keplero, la legge di Bode, G. Galilei, Francesco Bacone, R. Cartesio, I. Newton, G.W. Leibniz, D. Hume, I. Kant, K.R. Popper, T.S. Kuhn;

2)
- Il rapporto tra scienza, etica e bioetica: fondamenti, approcci metodologici e classificazioni;
- Aspetti di bioetica umana, etica animale, bioetica ambientale, teorie etiche ed ecologia;
- Il dialogo tra comunità scientifica e società, la Convenzione sui Diritti dell’Uomo e la biomedicina, l’etica della responsabilità.


Testi di riferimento:

1) J. Losee, Filosofia della scienza. Un'introduzione, trad. it. di P. Budinich, Il Saggiatore, Milano 2006.

2) M. Tallacchini, F. Terragni, Le biotecnologie. Aspetti etici, sociali e ambientali, Bruno Mondadori, Milano 2004.

Modalità di insegnamento: lezioni frontali.

Modalità d'esame

Prova scritta concernente il programma costituita da domande a scelta multipla e a trattazione breve, concernente il programma e i testi di riferimento indicati. Per superare l’esame gli studenti dovranno dimostrare di aver raggiunto gli obiettivi formativi.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017