Massimo Delledonne

Foto MD,  12 settembre 2012
Qualifica
Professore ordinario
Ruolo
Prof. Ordinario
Settore disciplinare
BIO/18 - GENETICA
Settore di Ricerca (ERC)
LS2_1 - Genomics, comparative genomics, functional genomics

Ufficio
Ca' Vignal 1,  Piano 2,  Stanza 21
Telefono
045 802 7962; Lab: 045 802 7058
Fax
045 802 7929
E-mail
massimo|delledonne*univr|it <== Sostituire il carattere | con . e il carattere * con @ per avere indirizzo email corretto.
Pagina Web personale
http://profs.scienze.univr.it/delledonne/

Orario di ricevimento

Si receve previo appuntamento

Curriculum

Insegnamenti

Insegnamenti attivi nel periodo selezionato: 53.
Clicca sull'insegnamento per vedere orari e dettagli del corso.

Corso Nome Crediti totali Online Crediti del docente Moduli svolti da questo docente
Laurea in Biotecnologie Genetica (2017/2018)   6   
Laurea magistrale in Molecular and medical biotechnology Human genome sequencing and interpretation (2017/2018)   6   
Laurea in Biotecnologie Genetica (2016/2017)   6   
Laurea magistrale in Molecular and medical biotechnology Human genome sequencing and interpretation (2016/2017)   6   
Laurea magistrale in Molecular and medical biotechnology Research-inspired laboratory (2016/2017)   6  eLearning (a)
Laurea in Biotecnologie Genetica (2015/2016)   6   
Laurea magistrale in Molecular and medical biotechnology Human genome sequencing and interpretation (2015/2016)   6   
Laurea magistrale in Molecular and medical biotechnology Research-inspired laboratory (2015/2016)   6    (a)
Laurea in Biotecnologie Genetica (2014/2015)   6   
Laurea magistrale in Bioinformatica e biotecnologie mediche Genomi (2014/2015)   12    STRUTTURA E FUNZIONE DEI GENOMI (Teoria 1)
STRUTTURA E FUNZIONE DEI GENOMI (Teoria 2)
Laurea magistrale in Biotecnologie agro-alimentari Struttura e funzione dei genomi (2014/2015)   6    (Teoria 2)
Laurea in Biotecnologie Genetica (2013/2014)   6   
Laurea magistrale in Biotecnologie agro-alimentari Struttura e funzione dei genomi (2013/2014)   6   
Laurea in Biotecnologie Genetica (2012/2013)   6   
Laurea magistrale in Bioinformatica e biotecnologie mediche Genomica e trascrittomica (2012/2013)   6   
Laurea in Biotecnologie Genetica (2011/2012)   6   
Laurea magistrale in Bioinformatica e biotecnologie mediche Genomica e trascrittomica (2011/2012)   6    (Parte 1)
(Parte 2)
Laurea magistrale in Biotecnologie agro-alimentari Struttura e funzione dei genomi (2011/2012)   6    (Parte 2)
Laurea in Biotecnologie Genetica (2010/2011)   6   
Laurea magistrale in Bioinformatica e biotecnologie mediche Genomica e trascrittomica (2010/2011)   6   
Laurea in Biotecnologie Genetica (2009/2010)   6   
Laurea magistrale in Biotecnologie agro-alimentari Struttura e funzione dei genomi integrato con bioinformatica avanzata (2009/2010)   12    STRUTTURA E FUNZIONE DEI GENOMI(I)
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Tecnologie biomolecolari (2009/2010)   8    (Teoria)
Laurea specialistica in Biotecnologie agro-industriali Biotecnologie genetiche (2008/2009)   5    Teoria
Laboratorio
Laurea in Bioinformatica (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Elementi di genetica (2008/2009)   5   
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Tecnologie biomolecolari (2008/2009)   8    Modulo 1 - Teoria
Modulo 1 - Laboratorio
Laurea specialistica in Biotecnologie agro-industriali Biotecnologie genetiche (2007/2008)   5    Laboratorio
Teoria
Laurea in Bioinformatica (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Elementi di genetica (2007/2008)   5   
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Tecnologie biomolecolari (2007/2008)   8    laboratorio (modulo 1)
teoria (modulo 1)
Laurea specialistica in Biotecnologie agro-industriali Biotecnologie genetiche (2006/2007)   5    Teoria
Laboratorio
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Tecnologie biomolecolari (2006/2007)   8    Mod. 1 teoria
Mod. 1 laboratorio
Laurea specialistica in Biotecnologie agro-industriali Biotecnologie genetiche (2005/2006)   5    Teoria
Laboratorio
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Tecnologie biomolecolari (2005/2006)   8    Teoria
Laboratorio
Laurea specialistica in Biotecnologie agro-industriali Biotecnologie genetiche (2004/2005)   5     
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (vecchio ordinamento) Biotecnologie genetiche (2004/2005)   0     
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Tecnologie biomolecolari (2004/2005)   8      1° modulo
Laurea specialistica in Biotecnologie agro-industriali Biotecnologie genetiche (2003/2004)   4     
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Tecnologie biomolecolari (2003/2004)   8     
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (vecchio ordinamento) Biotecnologie genetiche (2002/2003)   150     
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (ordinamento fino all'a.a. 2008/09) Tecnologie biomolecolari (2002/2003)   8     
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (vecchio ordinamento) Biotecnologie genetiche (2001/2002)   150     
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (vecchio ordinamento) Biotecnologie genetiche (2000/2001)   150     
Laurea in Biotecnologie Agro-Industriali (vecchio ordinamento) Biotecnologie genetiche (1999/2000)   150     

Attività didattiche avanzate
Nome Online
Corso “Metodologie avanzate in analisi trascrittomica, proteomica, metabolomica e metodologie biochimiche“ (22° ciclo - Dottorato in Biotecnologie Applicate (ultimo ciclo attivato 28° - anno 2013))
 

Gruppi di ricerca

Biotecnologie Genetiche
Competenze
Argomento Descrizione Area di ricerca
Laboratorio di Biotecnologie genetiche My laboratory specialises in the characterization of NO functions at cellular and molecular levels in plants. In collaboration with Chris Lamb we made pioneering work towards the discovery of NO function during the plant hypersensitive disease resistance response. We found that during the hypersensitive response plant cells accumulate NO, which co-operates with reactive oxygen species in the induction of hypersensitive cell death, and functions independently of such intermediates in the induction of defence related genes (Delledonne et al., 1998). We then demonstrated that the rates of production and dismutation of O2- generated during the oxidative burst play a crucial role in the modulation and integration of NO/H2O2 signalling in the hypersensitive response (Delledonne et al., 2001). Due to the many possible mechanisms of NO action, a clear picture of its involvement in plant resistance to pathogens is far from being achieved. Our goal is to characterize and modulate the signal transduction pathways leading to the hypersensitive disease resistance response. We are going in deep in the analysis of genes involved in the hypersensitive cell death and in the establishment of disease resistance whose expression is under control of NO. We are also focusing on the mechanisms regulating NO level in plant, and on the identification and characterization of signalling mechanisms that operate downstream of NO accumulation. In particular, we are analysing the occurrence of NO-dependent posttranslational modification of proteins (S-nitrosylation) and studying the changes in the pattern of nitrosylated proteins during the plant hypersensitive disease resistance response. Identification of the proteins that are susceptible to this modification will help to understand the functional consequences and the relevance of S-nitrosylation in physiological and pathophysiological conditions. The group is now moving on NO signaling functions in grape, although Arabidopsis remains the model plant on which we will continue to work with Plant Sciences - Plant Sciences
Laboratorio di Genomica Funzionale As deep sequencing has rapidly gained popularity for transcriptome analysis because of its ability to generate digital and quantitative information on annotated genes, we are implementing mRNA-Seq for expression analysis, using Vitis vinifera as model organism. The cDNAs libraries obtained by retrotrascription of fragmented mRNA, are sequenced with an Illumina Genome Analyzer IIx. By using two different softwares for alignment of sequences on the reference genomes (ELAND and BOWTIE) the short reads (36 or 75 nucleotides, single reads or paired ends) are mapped to exons, introns or intergenic regions, hence identifying new exons or new genes not predicted. We have adapted modules of the ERANGE program for digital gene expression analysis, detection of alternative splicing (annotated or new) and SNPs discovery. A strong bioinformatics engagement was necessary to develop a modified module in ERANGE software dedicated to the alternative splicing detection. Expression values, calculated as reads per kilobase of exon model per million mapped reads (RPKM) are then used to monitor changes in gene expression. We are currently evaluating several statistical approaches to identify genes which are significantly modulated, and we are comparing their output with the results obtained on the same reference material with different microarray designs Genetics & Heredity - Genetics & Heredity
Progetti
Titolo Data inizio
Nanotecnologie nello sviluppo di molecole e di sistemi/protocolli innovativi applicati alla diagnostica delle patologie cardiovascolari 01/10/11
VERONA NANOMEDICINE INITIATIVE 01/10/11
Vigneto Valorizzazione dei Principali Vitigni Autoctoni Italiani e dei loro “Terroir” 01/01/11
Nuove tecnologie per il made in Italy 01/08/10
Dagli studi internazionali di “ Genome Wide Scan” alla validazione regionale. Iniziativa di spin-off pubblico-privato per la replicazione e la validazione clinica nella popolazione Veneta di un test personalizzato feno-genotipico per la predizione del rischio coronarico. 01/06/10
A comprehensive environmental genomic study of socially important diseases in Russia and the EU (EUROGEN) 01/01/10
Studio dei meccanismi di risposta e resistenza della pianta al perossinitrito”. Programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale 01/01/09
Sequenziamento del genoma del pesco ed utilizzo della sequenza in programmi di miglioramento della qualità del frutto del pesco e della resistenza alle malattie 01/01/09
Nuove metodologie di sequenziamento per l’analisi strutturale e funzionale dei genomi 01/10/08
Sintesi e caratterizzazione di materiali nanostrutturati luminescenti upconverter per applicazioni in Medicina e Scienze della Vita 20/08/08
Metodiche chimiche e molecolari innovative per la caratterizzazione dei meccanismi di nutrizione minerale della vite e lo studio degli effetti delle concimazioni e del terroir sulla qualità delle uve e del vino 01/01/08
Completamento di un Centro di Genomica Funzionale Vegetale 01/01/08
Realizzazione di un laboratorio integrato per la sintesi e la caratterizzazione di materiali nanostrutturati luminescenti per applicazioni in medicina e scienze della vita 01/01/08
Studio dell’accumulo ossido nitrico-dipendente e segnalazione del cGMP durante l’interazione pianta-patogeno Arabidopsis thaliana (2006) 01/01/06
Costituzione di un Centro di Genomica Funzionale Vegetale 01/01/06
Analisi del proteoma S-nitrosilato di Arabidopsis thaliana 01/09/05
BACCA-Caratterizzazione del processo di maturazione e surmaturazione della bacca dei vitigni rossi veronesi” 01/01/05
VIGNA (Vitis genome analysis) Sequenziamento e Caratterizzazione funzionale del genoma di Vitis vinifera 01/01/05
Laboratorio di tecnologie elettrobiochimiche miniaturizzate per l'analisi e la ricerca. 01/01/05
Isolamento e caratterizzazione di geni regolati da ossido nitrico (NO) nell’interazione pianta-microrganismo: ruolo durante la patogenesi e simbiosi. 01/04/04
Isolamento e caratterizzazione di geni regolati da ossido nitrico (NO) nell’interazione pianta-microrganismo: ruolo durante la patogenesi e simbiosi 01/04/04
Post genomica di leguminose foraggere 05/11/02




Presidente/Coordinatore
Direttore
Scuola di Dottorato Scienze Ingegneria Medicina

Massimo Delledonne
Carica Organo collegiale
ordinario Collegio dei Docenti del Dottorato in Biotecnologie
Collegio dei Docenti del Dottorato in Biotecnologie Applicate - Dipartimento Biotecnologie
componente L2 - LM9 Collegio Didattico di Biotecnologie - Dipartimento Biotecnologie
componente Collegio Didattico di Informatica - Dipartimento Informatica
ordinario Consiglio del Dipartimento di Biotecnologie - Dipartimento Biotecnologie
componente Consiglio del Dipartimento di Biotecnologie (dismesso)
coordinatore del corso di dottorato Consiglio della Scuola di Dottorato in Scienze Naturali e Ingegneristiche