Isolamento e caratterizzazione di geni regolati da ossido nitrico (NO) nell’interazione pianta-microrganismo: ruolo durante la patogenesi e simbiosi

Data inizio
1 aprile 2004
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Biotecnologie
Responsabili (o referenti locali)
Delledonne Massimo

L’ossido nitrico (NO) è una molecola ubiquitaria con funzioni importanti nello sviluppo e nella risposta di difesa delle piante. Recenti studi mettono in luce la produzione ed il coinvolgimento di questo ormone in molti processi fisiologici vegetali come lo sviluppo radicale e fogliare, il controllo dell’omeostasi del ferro oppure la risposta a stress ambientali. Inoltre, il suo ruolo è determinante durante l’interazione pianta-patogeno. Infatti, si osserva che l’accumulo di NO in tessuti infetti interviene nello sviluppo della resistenza nella pianta attraverso il controllo di geni di difesa e attraverso l’induzione di una risposta ipersensibile.
All’interno di questo programma, sarà sviluppata una completa analisi della modificazione dell’espressione genica indotta dall’NO in M. truncatula. Questa metodica appare particolarmente adatta per l’analisi dell’espressione genica in specie nelle quali la sequenza completa del genoma non è disponibile. Simili studi in passato si sono rivelati particolarmente interessanti applicati ad altre specie vegetali.L’espressione e il potenziale ruolo dei geni di interesse così isolati saranno in particolare analizzati duranti l’interazione simbiontica e con patogeni. Inoltre, deve essere sottolineato che la definizione di marcatori molecolari è un passo determinante per la realizzazione di un programma di incrocio per il miglioramento delle Leguminose.

Enti finanziatori:

Ateneo
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: RICATENEO - Finanziamenti d'Ateneo per la Ricerca Scientifica

Partecipanti al progetto

Massimo Delledonne
Professore ordinario

Attività

Strutture