Chimica agraria - CHIMICA DEL SUOLO E NUTRIZIONE MINERALE DELLA VITE (2019/2020)

Codice insegnamento
4S02738
Docente
Zeno Varanini
crediti
6
Settore disciplinare
AGR/13 - CHIMICA AGRARIA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 2-mar-2020 al 12-giu-2020.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso di Chimica agraria si compone di due moduli fortemente integrati per questo gli obiettivi del corso sono unici e riportati nella sezione obiettivi formativi dell'intero corso.

Programma

-Importanza del suolo per la vita umana e l'agricoltura.
-Il suolo come sistema a tre fasi.
-I costituenti del suolo.
-Le rocce (cenni).
-Struttura e proprietà dei minerali.
-Struttura e proprietà di fillosilicati primari e secondari.
-Minerali non silicatici (cenni).
-Analisi granulometrica del suolo, la tessitura.
-La sostanza organica del suolo: i costituenti e le loro proprietà chimiche.
-Ciclo del carbonio e trasformazioni della sostanza organica del suolo.
-Ruolo e funzioni della sostanza organica del suolo.
-La fase liquida e la fase gassosa del suolo (cenni).
-Il potere adsorbente del suolo: origine delle cariche nel suolo.
-Capacità di scambio cationico e anionico.
-Il pH del suolo.
-Soluzione del suolo e movimento dei nutrienti verso la radice.
-La rizosfera.
-La nutrizione minerale delle piante: concetti generali
-Le analisi del suolo e le analisi fogliari: metodologie e interpretazione dei risultati.
-Il destino dei nutrienti nel suolo: trasformazioni di azoto, fosforo e zolfo; reazioni del potassio, calcio e magnesio; forme di micronutrienti e fattori che ne influenzano la solubilità.
-Ruolo biochimico dei nutrienti minerali.
-L’analisi del suolo come mezzo razionale per impostare la gestione nutrizionale del vigneto.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Sequi P., Ciavatta C., Miano T. (a cura di) Fondamenti di chimica del suolo (Edizione 3) Pàtron 2017 9788855533621

Modalità d'esame

L’accertamento dei risultati d’apprendimento prevede una prova orale sia per gli studenti frequentanti che per i non frequentanti.
L’obiettivo della prova consiste nell’accertare la conoscenza degli argomenti affrontati nel programma. Saranno inoltre valutate la profondità e l’ampiezza delle conoscenze acquisite e la capacità di collegare in forma sistemica le conoscenze.
La prova orale riguarda potenzialmente tutti gli argomenti del programma. La valutazione finale è espressa in trentesimi.