Politica vitivinicola (2018/2019)

Codice insegnamento
4S02034
Docenti
Davide Nicola Vincenzo Gaeta, Katia Laura Sidali
Coordinatore
Davide Nicola Vincenzo Gaeta
crediti
6
Settore disciplinare
AGR/01 - ECONOMIA ED ESTIMO RURALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 4-mar-2019 al 14-giu-2019.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Fornire agli studenti una conoscenza dettagliata degli strumenti di politica agricola (PAC) e vitivinicola comunitaria e nazionale. In particolare verranno affrontati gli strumenti in vigore in Europa e l'implementazione Italiana. L'analisi del Primo pilastro e del Secondo Pilastro ed i relativi budget di spesa.
Il sistema vitivinicolo sarà affrontato nel dettaglio con l'analisi dell'organizzazione Comune di Mercato (OCM).Verrano analizzati gli obiettivi, le misure di azione possibili, i relativi budget a disposizione e le ripercussioni sui mercati.


Programma

La didattica sarà così articolata:
Le istituzioni Europee ed il loro loro nelle decisioni
Gli attori della politica agricola e e vitivinicola
La politica agricola comunitaria: storia, obiettivi ed evoluzioni
La politica agricola 2020: opportunità o vincoli per la filiera vitivinicola?
La politica vitivinicola e l'organizzazione comune di mercato (OCM): all'OCM vino all'OCM unica (Reg. 1308/2013)
Gli strumenti di controllo dell'offerta; le misure di supporto alla qualità; le misure di supporto alla competitività
Le misure contenute nel Piano Nazionale di Sostegno. implementazione e allocazione delle risorse
Pratiche enologiche, responsabilità del produttore, aggiornamenti normativi
Piano dei controlli e sistema sanzionatorio
Scenari di accordi internazionali e nuovi strumenti di gestione
delle reti vendite internazionali

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Gaeta Davide, Corsinovi Paola Economics, Governance, and Politics in the Wine Market: European Union Developments (Edizione 1) Palgrave Macmillan, USA 2014 978-1-137-39532-0

Modalità d'esame

L'obiettivo dell'esame sarà quello di valutare le conoscenze dello studente in merito agli strumenti di politica agricola e vitivinicola implementate in Unione Europea e in Italia. L'esame sarà scritto a domande aperte riguardanti gli argomenti affrontati in aula. La valutazione sarà espressa in trentesimi. La modalità di esame sarà la medesima per gli studenti frequentanti e non frequentanti.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018