Biotecnologie microbiche (2015/2016)

Codice insegnamento
4S02764
Docente
Giovanni Vallini
Coordinatore
Giovanni Vallini
crediti
6
Settore disciplinare
AGR/16 - MICROBIOLOGIA AGRARIA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 1-mar-2016 al 10-giu-2016.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 13.30 - 15.30 lezione Aula L  
mercoledì 8.30 - 10.30 lezione Aula L  

Obiettivi formativi

Il Corso è concepito per approfondire le basi teoriche e le metodologie applicative per lo sfruttamento dei sistemi microbici negli ambiti della produzione di composti di interesse economico, del recupero e della produzione di energia, del trattamento dei rifiuti e della decontaminazione ambientale. Partendo dal bagaglio di informazioni acquisite durante la frequentazione dei Corsi di area microbiologica lungo l’esperienza formativa della Laurea Triennale, gli studenti affronteranno gli aspetti relativi alle proprietà di microorganismi sia procarioti che eucarioti, ivi inclusi batteri, archebatteri, lieviti, funghi filamentosi e – in posizione distinta in quanto forme a struttura non-cellulare - i virus, in rapporto alle potenziali applicazioni in campo tecnologico. I microorganismi saranno essenzialmente analizzati come catalizzatori biologici dotati di specifiche capacità biosintetiche ovvero in grado di operare reazioni di trasformazione/degradazione, sia in ambiente confinato (bioreattori) che in contesti aperti. La discussione degli argomenti in programma ha come principale obbiettivo l'individuazione delle procedure per il controllo e l’ottimizzazione dei processi di interesse.

Programma

SILLABO - 1. Richiami di tassonomia e diversità microbica ; 2. Biocatalisi nelle sintesi di interesse industriale ; 3. Produzione di bioproteine (single-cell protein, SCP) con ceppi batterici ; 4. Produzione di bioproteine mediante coltivazione di lieviti e alghe unicellulari ; 5. Produzione di acidi organici: il caso dell'acido citrico ; 6. Produzione di enzimi di origine microbica ; 7. Polisaccaridi e poliesteri di origine microbica ; 8. Degradazione microbica di biopolimeri: amido, cellulosa e lignina ; 9. Produzione microbica di aminoacidi ; 10. Biotrasformazione di grassi e steroli ; 11. Degradazione microbica di composti xenobiotici in condizioni aerobiche ed anaerobiche ; 12. Principi microbici della depurazione delle acque reflue ; 13. Compostaggio dei rifiuti organici putrescibili ; 14. Digestione anaerobica di biomasse ; 15. Produzione di funghi eduli.

TESTI CONSIGLIATI - Manual of Industrial Microbiology and Biotechnology (3rd Edition) – 2010 Richard H. Baltz, Julian E. Davies, Arnold L. Demain ASM Press, ISBN: 978-1-55581-512-7. Microbial Biotechnology - Fundamentals of Applied Microbiology (2nd Edition) – 2007 Alexander N. Blazer, Hiroshi Nikaido Cambridge University Press, ISBN: 978-0-521-84210-5.

Modalità d'esame

Esame finale scritto

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016