Metodologie di microbiologia e genetica (2014/2015)



Codice insegnamento
4S02699
Crediti
6
Coordinatore
Antonella Furini
Settore disciplinare
AGR/16 - MICROBIOLOGIA AGRARIA
Lingua di erogazione
Italiano
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
teoria Metodologie di Genetica 1 II sem. Antonella Furini
Laboratorio Metodologie di Genetica [1° turno] 2 II sem. Antonella Furini
Laboratorio Metodologie di Genetica [2° turno] 2 II sem. Antonella Furini
teoria Metodologie di Microbiologia 1 II sem. Giovanni Vallini
Laboratorio Metodologie di Microbiologia [1° turno] 2 II sem. Giovanni Vallini
Laboratorio Metodologie di Microbiologia [2° turno] 2 II sem. Silvia Lampis

Orario lezioni

II sem.
Attività Giorno Ora Tipo Luogo Note
teoria Metodologie di Genetica giovedì 8.30 - 9.30 lezione Aula H  
teoria Metodologie di Genetica giovedì 13.30 - 19.30 lezione Laboratorio didattico Laboratorio di Biotecnologie genetiche  
teoria Metodologie di Microbiologia martedì 10.30 - 11.30 lezione Aula F  
Laboratorio Metodologie di Microbiologia [1° turno] lunedì 13.30 - 18.30 lezione Laboratorio didattico Laboratorio di Microbiologia generale dal 16-mar-2015  al 12-giu-2015
Laboratorio Metodologie di Genetica [2° turno] giovedì 13.30 - 17.30 lezione Laboratorio didattico Laboratorio di Biochimica  
Laboratorio Metodologie di Microbiologia [2° turno] mercoledì 13.30 - 19.30 lezione Laboratorio didattico Laboratorio di Microbiologia generale dal 18-mar-2015  al 12-giu-2015

Obiettivi formativi

METODOLOGIE DI GENETICA: I contenuti del corso sono finalizzati a fornire le basi teoriche e pratiche sulle tecnologie di base del DNA ricombinante. L’obiettivo è di dare allo studente la capacità di utilizzare i protocolli sperimentali e comprendere la letteratura. Dovrà inoltre essere in grado di eseguire semplici esperimenti di base di genetica molecolare, quali il clonaggio di DNA nel sistema plasmide/E. coli, l’analisi di restrizione e di realizzare semplici progetti di modificazione e clonaggio del DNA.

Programma

Il corso prevede la descrizione delle tecniche di base utilizzate per l’analisi genetica e/o biologia molecolare per manipolare molecole di DNA. Enzimi per la manipolazione del DNA: le DNA polimerasi, le nucleasi, le ligasi, e gli enzimi che modificano le estremità. Elettroforesi di acidi nucleici. Quantificazione del DNA tramite spettrometria e tramite elettroforesi. Il clonaggio del DNA. vettori di clonaggio, marcatori di selezione, preparazione di cellule competenti, metodi di trasformazione di cellule batteriche. Clonaggio in sistemi diversi da E. coli. Selezione di colonie ricombinanti, amplificazione e purificazione del DNA plasmidico.