Metodologie di microbiologia e genetica (2011/2012)

Codice insegnamento
4S02699
Crediti
6
Coordinatore
Antonella Furini
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
METODOLOGIE DI GENETICA (I) 3 AGR/07-GENETICA AGRARIA Vedi pagina del modulo Vedi pagina del modulo
METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I) 3 AGR/16-MICROBIOLOGIA AGRARIA Vedi pagina del modulo Vedi pagina del modulo

Obiettivi formativi

Modulo: METODOLOGIE DI GENETICA (I)
-------
I contenuti del corso sono finalizzati a fornire le basi teoriche e pratiche sulle tecnologie di base del DNA ricombinante. L’obiettivo è di dare allo studente la capacità di utilizzare i protocolli sperimentali e comprendere la letteratura. Dovrà inoltre essere in grado di eseguire semplici esperimenti di base di genetica molecolare, quali il clonaggio di DNA nel sistema plasmide/E. coli, l’analisi di restrizione e di realizzare semplici progetti di modificazione e clonaggio del DNA.


Modulo: METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I)
-------
Il Modulo del Corso dedicato al Laboratorio di Microbiologia Generale ha lo scopo di fornire agli studenti una rassegna di metodologie tradizionali e procedure più recenti ed innovative così che – adottando comportamenti adeguati ai fini della sicurezza per se’ e per gli altri – siano in grado di manipolare microorganismi procarioti (batteri) e eucarioti (lieviti e funghi) a fini sperimentali.

Programma

Modulo: METODOLOGIE DI GENETICA (I)
-------
Il corso prevede la descrizione delle tecniche di base utilizzate per l’analisi genetica e/o biologia molecolare per manipolare molecole di DNA. Enzimi per la manipolazione del DNA: le DNA polimerasi, le nucleasi, le ligasi, e gli enzimi che modificano le estremità. Elettroforesi di acidi nucleici. Quantificazione del DNA tramite spettrometria e tramite elettroforesi. Il clonaggio del DNA. vettori di clonaggio, marcatori di selezione, preparazione di cellule competenti, metodi di trasformazione di cellule batteriche. Clonaggio in sistemi diversi da E. coli. Selezione di colonie ricombinanti, amplificazione e purificazione del DNA plasmidico. Trasformazione di cellule vegetali e analisi delle piante transgeniche.


Modulo: METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I)
-------
Il programma delle lezioni riguarda: 1) Tecniche base di laboratorio per l’isolamento, la coltivazione e la caratterizzazione delle colture microbiche; 2) Principi e pratica di microscopia; 3) Principali tecniche di colorazione di preparati microbici al fine della visualizzazione e differenziazione dei microorganismi e delle strutture cellulari degli stessi; 4) Procedure per la coltivazione massiva dei microorganismi sulla base delle specifiche richieste nutrizionali e dei fattori fisico-chimici abbinate alle modalità di conta microbica; 5) Presentazioni dei principali saggi
biochimici al fine di evidenziare le diverse attività enzimatiche dei principali gruppi microbici al fine della differenziazione e della identificazione degli stessi; 6) Protocolli per l’isolamento dei microorganismi dal terreno, correlati con i diversi cicli biogeochimici dei principali elementi nonché con la presenza di inquinanti organici ed inorganici; 7) Tecniche di identificazione dei microorganismi mediante metodi molecolari culture independent.

Modalità d'esame

Modulo: METODOLOGIE DI GENETICA (I)
-------
Prova scritta relativa a quanto illustrato durante il corso.


Modulo: METODOLOGIE DI MICROBIOLOGIA (I)
-------
Obbligatorietà di frequenza di non meno del 75% delle ore di lezione e stesura di una relazione finale a tema, concernente le tecniche di laboratorio messe in pratica ovvero illustrate durante le lezioni frontali.