Biostatistica (2010/2011)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S02721
Docente
Simone Accordini
Coordinatore
Simone Accordini
crediti
6
Settore disciplinare
MED/01 - STATISTICA MEDICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 1-mar-2011 al 15-giu-2011.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti statistici avanzati utilizzati nelle discipline biomediche e di fare comprendere i principi cardine della ricerca osservazionale e sperimentale in medicina e biologia.

Programma

Calcolo delle probabilità:
- definizioni e stime di probabilità;
- variabili casuali, funzioni di probabilità e funzioni di densità di probabilità, momenti.

Campionamento casuale:
- popolazione obiettivo, base di campionamento e campione;
- distribuzione campionaria di una statistica.

Analisi grezza dell’associazione tra una variabile biologica di risposta e una variabile di esposizione:
- stima puntuale e stima intervallare dei parametri della distribuzione di una variabile biologica di risposta e di una misura di effetto: stime di massima verosimiglianza e intervalli di confidenza;
- test statistico per la verifica di ipotesi: metodi parametrici e non parametrici.

Calcolo della dimensione campionaria.

Analisi stratificata dell’associazione tra una variabile biologica di risposta e più variabili di esposizione:
- stime strato-specifiche, test per l’omogeneità dell’associazione negli strati, standardizzazione e pooling, test per l’assenza di associazione negli strati;
- applicazione dei metodi dell’analisi stratificata all’analisi della sopravvivenza: stima non parametrica della funzione di sopravvivenza, test non parametrici per il confronto delle funzioni di sopravvivenza tra gruppi.

Modelli di regressione per l’analisi dell’associazione tra una variabile biologica di risposta e più variabili di esposizione:
- modelli lineari generalizzati (GLM): modello lineare per dati continui, modello logistico per dati binari, modello esponenziale per dati come conteggi e persone-tempo;
- model checking: misurazione della bontà di adattamento e analisi dei residui.

Modalità d'esame

Esame scritto + colloquio orale.

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

I dati relativi all'AA 2010/2011 non sono ancora disponibili