Difesa della vite: patologia (2010/2011)

Corso a esaurimento

Codice insegnamento
4S02022
Crediti
7
Coordinatore
Annalisa Polverari
Settore disciplinare
AGR/12 - PATOLOGIA VEGETALE
Lingua di erogazione
Italiano
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
Teoria 5 II semestre Annalisa Polverari
Laboratorio 2 II semestre Annalisa Polverari

Orario lezioni

II semestre
Attività Giorno Ora Tipo Luogo Note
Teoria lunedì 9.30 - 11.30 lezione Aula B (Lebrecht)  
Teoria martedì 11.30 - 13.30 lezione Aula B (Lebrecht)  
Teoria mercoledì 9.30 - 11.30 lezione Aula B (Lebrecht)  

Obiettivi formativi

PARTE GENERALE:
Generalità e terminologia fitopatologica. Ciclo della malattia. Sintomatologia. Principali classi di patogeni: oomiceti, funghi, batteri, fitoplasmi, virus e viroidi. Fattori di patogenicità e virulenza. Cenni di epidemiologia.
Tecniche diagnostiche tradizionali e innovative.
Meccanismi di resistenza delle piante ai patogeni.
La protezione delle piante dalle malattie: mezzi agronomici, fisici, chimici e biologici. Legislazione fitosanitaria e cenni di fitoiatria. Modelli epidemiologici previsionali. Mezzi genetici: il miglioramento genetico per la resistenza in vite.

PARTE SPECIALE:
Biologia, sintomatologia, prevenzione e controllo delle principali malattie della vite. Concetti e applicazioni di difesa integrata.

Programma

PARTE GENERALE
Interesse scientifico e rilevanza economica delle malattie; terminologia fitopatologica; relazioni nutrizionali pianta-patogeno. Ciclo della malattia: contagio, penetrazione, colonizzazione, sporulazione, diffusione, conservazione dell’inoculo. Descrizione delle sintomatologie.
Descrizione dettagliata delle principali classi di patogeni: oomiceti, funghi, batteri, fitoplasmi, virus e viroidi.
Patogeni fungini: tassonomia e classificazione; il processo infettivo;fattori di patogenicità e virulenza (enzimi litici, tossine, ormoni, soppressori di resistenza). Cenni di epidemiologia.
Patogeni batterici:caratteristiche generali, tassonomia dei batteri fitopatogeni, processo infettivo, fattori di patogenicità e virulenza, epidemiologia, sintomatologia.
Fitoplasmi: caratteristiche generali, processo infettivo, epidemiologia, sintomatologia.
Patogeni virale e viroidi: caratteristiche generali, morfologia struttura e composizione, meccanismi della replicazione, epidemiologia, sintomatologia.

Diagnostica:Isolamenti e verifica dei postulati di Kock; Tecniche biochimiche, sierologiche e molecolari. Indicatori biologici.

Le risposte delle piante agli attacchi fitopatogeni: meccanismi di difesa pre-costituiti e post- infezionali. Resistenze sistemiche. Basi del riconoscimento ospite-patogeno.

La protezione delle piante dalle malattie : legislazione fitopatologia e organizzazione dei servizi fitosanitari, selezione sanitaria e certificazione. Mezzi Agronomici di prevenzione. Mezzi fisici. Mezzi chimici, cenni di fitoiatria: caratteristiche generali dei prodotti fitosanitari. Principali classi di prodotti sistemici, citotropici, di copertura. Legislazione per la commercializzazione e l’impiego.
Epidemiologia: lo studio delle epidemie e modelli previsionali
Mezzi di controllo biologico.
Mezzi genetici: il miglioramento genetico per la resistenza in vite, cenni alle applicazioni biotecnologiche per la resistenza.

PARTE SPECIALE

Peronospora
Mal bianco
Botrite
Marciumi radicali (Armillaria)
Malattie del legno: esca, eutipiosi
Necrosi corticale.
Marciumi anomali
Marciume nero
Marciume bianco (o carie bianca)
Marciume acido

Malattie da procarioti
A. tumefaciens, A. vitis, Xylophilus ampelinus, Xylella fastidiosa.
Candidatus Fitoplasma spp.: agenti di fitoplasmosi della vite.

Malattie da virus e da viroidi
Degenerazione infettiva, accartocciamento fogliare, disaffinità d'innesto, maculatura infettiva. Cenni a malattie di eziologia viroidale.

Esercitazioni pratiche di laboratorio e visite in campo

Modalità d'esame

Esame orale