Biofisica (2009/2010)

Codice insegnamento
4S00199
Docente
Alessandro Romeo
Coordinatore
Alessandro Romeo
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 1-ott-2009 al 31-gen-2010.

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 14.30 - 16.30 lezione Aula G dal 13-ott-2009  al 31-gen-2010
mercoledì 8.30 - 11.30 lezione Aula G dal 13-ott-2009  al 31-gen-2010

Obiettivi formativi

Il corso di Biofisica si propone di approfondire tutti gli aspetti della fisica che sono legati allo studio ed alla interpretazione dei fenomeni biologici. Vengono considerati aspetti sia della fisica classica che della meccanica quantistica/relativistica.
Le finalità del corso sono quelle di fornire agli studenti gli strumenti per una interpretazione dei fenomeni biologici anche dal punto di vista fisico, permettendo quindi di averne una visione più completa. Si propone, inoltre, di fornire agli studenti la conoscenza di base delle metodologie di analisi fisica di maggiore interesse per la caratterizzazione dei sistemi biologici, tra cui (ma non solo) la spettroscopia e la microscopia.

Programma

A grandi linee, il corso toccherà i seguenti argomenti:

• Approfondimenti di fisica meccanica e fisica ondulatoria.
• Accenni di fisica relativistica.
• Fisica quanto-meccanica.
• La descrizione della materia in fisica classica ed in fisica quantistica.
• Interazione onda-materia (con esempi su sistemi biologici)
• Interazione materia-materia (con esempi su sistemi biologici).
• Microscopia ottica
• Microscopia di fluorescenza
• Microscopia elettronica (SEM e TEM)
• Microscopia a forza atomica (AFM)
• Spettroscopia in assorbimento (Visibile, Infrarossi, Ultravioletti)
• Spettroscopia in emissione (fluorescenza)
• FRET
• Scattering
• Raman
• Attivà ottica (dicroismo lineare e circolare, rotazione ottica)
• Spettrometria di massa
• Risonanza magnetica nucleare (NMR) e risonanza di spin elettronico (EPR)
• Cenni di elettronica e di elettrofisiologia: carica superficiale delle membrane, impedenza cellulare, voltage clamp, patch clamp
• Nanotecnologie per la biologia.


Testi su cui si basa il corso:

Chimica Fisica Biologica 2 (Atkins-De Paula)
Principles of Physical Biochemistry (K.E. Van Holde)

Modalità d'esame

L’esame consistera’ in un esame orale sugli argomenti trattati.

Materiale didattico

Documenti

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 70.0% 26 2
Respinti --
Assenti 10.0%
Ritirati --
Annullati 20.0%
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 0.0% 14.2% 0.0% 0.0% 0.0% 28.5% 0.0% 28.5% 0.0% 0.0% 14.2% 14.2%

Valori relativi all'AA 2009/2010 calcolati su un totale di 10 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.