Chimica generale ed inorganica - Teoria (2007/2008)

Corso disattivato non visibile

Codice insegnamento
4S00136
Docente
Adolfo Speghini
crediti
5
Settore disciplinare
CHIM/03 - CHIMICA GENERALE E INORGANICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 8-ott-2007 al 31-gen-2008.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 9.30 - 11.30 lezione Aula Berni (Lebrecht)  
mercoledì 9.30 - 11.30 lezione Aula Berni (Lebrecht)  

Obiettivi formativi

Il Corso si pone come obiettivi l'acquisizione dei concetti fondamentali della Chimica Generale e di alcune nozioni di Chimica Inorganica, in particolare:
- i modelli ed i concetti generali quali mezzi di giustificazione e di previsione delle proprietà fisiche e chimiche di sistemi a grado crescente di complessità: atomo isolato, molecole e ioni isolati, sostanze pure, sistemi non reattivi e reattivi a uno o più componenti;
- i concetti e metodi per la previsione qualitativa e quantitativa delle variazioni delle grandezze,intensive ed estensive, di sistemi chimici in evoluzione.

Programma

Introduzione. Proprietà, misure e unità di misura.
Elementi, atomi e composti.
Nomenclatura dei composti inorganici.
Tipi di reazioni: precipitazione, acido-base, ossidoriduzione.
Principi generali della stechiometria.
Leggi dei gas ideali. Cenni ai gas reali.
Termochimica. Energia interna, entalpia, entalpie di reazione.
Struttura dell’atomo. Orbitali atomici. Configurazione elettronica. Principio di Aufbau.
Proprietà periodiche: raggi atomici e ionici, energia di ionizzazione, affinità elettronica, elettronegatività.
Cenni al legame ionico.
Legame covalente. Formule di Lewis. Risonanza. Forma e polarità delle molecole. Ibridazione. Legami singoli e multipli.
Forze di attrazione tra particelle.
Proprietà dei liquidi. Soluzioni. Miscele liquide binarie. Distillazione. Proprietà colligative.
Cinetica chimica. Equazione di Arrhenius.
Equilibrio chimico. Costante di equilibrio.
Equilibri acido-base. Soluzioni di acidi, basi, sali. Titolazioni acido-base. Soluzioni tampone.
Equilibri di solubilità e di complessazione.
Spontaneità delle reazioni chimiche. Energia libera, energia libera di reazione e di formazione.
Pile e celle elettrochimiche. Elettrolisi.

Modalità d'esame

L'esame consiste in una prova scritta, comprendente esercizi di stechiometria e domande sull'intero programma del Corso, e una prova orale.